Broker e noleggio, binomio in evoluzione

By 7 Dicembre 2017 Dicembre 13th, 2017 Auto, Noleggio
Fleet Manager Academy 2017: incontro sul mondo dei broker

Il noleggio a lungo termine è un settore che in questi anni sta conoscendo un’evoluzione rapidissima. A dirlo sono i numeri, con oltre il 20 per cento in più di veicoli immatricolati nei primi otto mesi del 2017 rispetto allo stesso periodo del 2016 (fonte Econometrica) ma anche il modus operandi delle imprese che in questo settore lavorano. Rispetto al passato le società che operano nel noleggio a lungo termine utilizzano sempre più il canale diretto – agenti e broker sul territorio – per intercettare il mercato dei privati e delle Pmi.
Società di noleggio e broker lavorano in stretto contatto e, come ha sottolineato Luca De Pace, amministratore delegato di Consecution Group in occasione di Fleet Manager Academy di Bologna e dell’incontro sul ruolo dei broker, “per far crescere questo mondo c’è bisogno di grande coesione tra società noleggiatrici e broker. Solo in questo modo saremo in grado di offrire un prodotto di assoluta qualità”. Consecution Group, azienda in regime di multimandato che da dieci anni si occupa di noleggio, fa della trasparenza e dell’approccio con il cliente il proprio punto di forza.
Luca De Pace aggiunge: “Da sempre abbiamo scelto questa strategia per sviluppare il nostro business e fondare la nostra crescita. Ora per il nostro mercato è un momento estremamente importante: siamo di fronte a grandi opportunità ma anche a grandi criticità. Solo esplorando il mondo dei driver possiamo pensare a scelte di politiche di acquisizione mirate e fruttuose”.

Broker e noleggio a lungo termine

Per capire come si muove il mondo dei broker del noleggio a lungo termine l’agenzia di ricerca Econometrica ha messo a punto un osservatorio il cui obiettivo è stato quello di monitorare le caratteristiche fondamentali del mondo dei broker. Nel corso del decimo Fleet Manager Academy di Bologna gli addetti ai lavori si sono ritrovati ad un tavolo per analizzare i dati raccolti.
Ne è uscito un quadro davvero molto interessante. Il primo grande cambiamento riguarda l’evoluzione del mercato del noleggio, che non coinvolge più solo le grandi aziende ma anche privati e piccole medie imprese che trovano nei broker l’intermediario ideale. E quindi accanto ai top player di settore si stanno sviluppando molte realtà di medie dimensioni che beneficiano dell’esponenziale aumento della domanda da parte di privati e PMI.
I broker e il loro ruolo – La maggior parte degli operatori sono al centro-nord con Emilia-Romagna e Toscana (55%) seguite da Lombardia e Liguria (54%). Al sud invece le percentuali sono notevolmente più basse: 28% Campania, Marche e Sicilia, 24% Puglia. Solo il 5% delle società di brokeraggio ha più di 20 venditori; la maggior parte ne hanno sul territorio da 1 a 5.
Naturalmente la maggior parte utilizza il web per la propria diffusione (93%) con un 7% che ancora non ha un sito proprio.
Non solo web, però… sono i social la vera arma per promuovere l’attività: 67% dei broker li utilizza, con l’azienda di Zuckerberg in prima posizione – 31% per Facebook.
Mandati e marchi – Il 40% sceglie di avere più mandati – da 2 a 5 – ed il restante 60% è monomandatario. Mentre quasi l’80% utilizza il marchio proprio mentre il 24% si affida al marchio della società mandante.
Cosa chiede il cliente – I clienti chiedono aiuto nella comprensione delle norme che ancora sono difficili da comprendere. Quindi pare chiaro che la consulenza fiscale sia fondamentale al momento della trattativa.
L’offerta – Interessante capire quali siano i criteri seguiti per la scelta dell’offerta da proporre ai clienti. Il 62% dei broker sceglie l’offerta più bilanciata tra risparmi e servizi. Tutte le altre offerte, dalla più ricca di servizi alla più economica sono nettamente staccate)
I player del mercato noleggio auto a lungo termine sono quindi in continuo movimento e soprattutto in continua evoluzione per riuscire a soddisfare le esigenze del cliente da un lato e di tutti i soggetti della filiera dall’altra.
Si capisce chiaramente che broker e noleggio automotive stanno diventando un binomio interessante per tutti, aziende i privati, soprattutto nel noleggio a lungo termine. Consecution Group è pronta a raccogliere la sfida!